rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Carpedil Ipervigile Salerno sconfitta a La Spezia

La squadra salernitana esce a testa alta dalla trasferta in terra ligure

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday
La Carpedil Ipervigile Salerno esce a testa alta dal campo della capolista La Spezia nonostante la sconfitta(72-62).
Under 19: inizia oggi la fase interzona.
La formazione di coach Palumbo è l’unica a rappresentare la provincia di Salerno
 
 
 
 
Termocarispe La Spezia         72
Carpedil Ipervigile Salerno    62
(25-10, 41-30, 57-43, 72-62)
Termocarispe La Spezia: Crudo S. 1 , Templari E. 13 , Scopigno A. 9 , Costa V. 12 , Russo C. n.e. , De Pretto V. 10 , Bonafede M. 2 , Glaser P. 20 , Soli A. 3 , Sarti R. 2 , All.: Scanzani.
Carpedil Ipervigile Salerno: Pantani C. 8 , Isacchi E. , Bona S. 12 , D'alie R. 17 , Ribezzo H. , Fereoli L. , Trotta A. , Ardito C. 9 , Guida A. 16 , Miccoli M. n.e. All.: Salineri.
Arbitri:Alessandro Costa e Riccardo Poli
Note: Termocarispe La Spezia tiri liberi 11/21 (52,4%), Carpedil Battipaglia tiri liberi 9/10 (90%). Usciti per falli: Ardito (C).
 
La Carpedil Ipervigile Salerno è uscita sconfitta ieri sera sul campo della capolista Termocarispe La Spezia con il risultato di 72-62. Ma, nonostante il risultato, le ragazze di coach Salineri hanno dimostrato di avere tutte le carte in regola per conseguire la salvezza diretta senza passare per i play-out. Camilla Ardito e compagne, infatti, dopo aver subito la furia delle padrone di casa, sono riuscite a riordinare le idee e a tenere testa alle ligure fino al termine del match. Nell'ultima frazione, infatti, la Carpedil ha dato vita ad una storica rimonta, arrivando fino al -3. Ma poi a far la differenza è stata l’esperienza del roster bianconero, bravo a non farsi prendere dal panico e a chiudere sul +10 (72-62).
 
Nonostante la sconfitta Angela Somma, presidente della Carpedil Ipervigile Salerno, si è detta contenta della prestazione delle sue atlete e fiduciosa per l’ultimo impegno della regular season che, domenica alle 18, vedrà le granatine affrontare la locale squadra di Battipaglia.
UNDER 19: Iniziano oggi e si concluderanno mercoledì i concentramenti interzonali del campionato italiano Under 19 femminile. Sono stati composti 8 gironi da 4 squadre ciascuno. La vincente di ciascun girone si qualificherà per le finali nazionali di categoria, in programma a San Martino di Lupari, nel cuore della provincia di Padova, dal 7 al 12 maggio prossimi. La Carpedil Ipervigile sarà l’unica formazione salernitana impegnata nella fase nazionale che si terrà in Piemonte e precisamente a Salice d’Ulzio. Il roster di coach Romilda Palumbo, seconda classificata nella regular season regionale, ha avuto in sorte un girone difficilissimo con le campionesse d’Italia uscenti di Cervia (formazione militante in A2), Vittuone Milano (roster di serie B ma con una lunga tradizione nel settore giovanile alle spalle) e Lucca (roster di A1).
Questo il programma del concentramento:
 
Oggi pomeriggio:
ore 13.30 Baskettiamo Vittuone - Le Mura Lucca (Gara 1)
ore 17.30 Premier Hotels Cervia - Carpedil Ipervigile Salerno (Gara 2)
 
Martedi 17/04
ore 11.00 Vincente Gara 2 - Perdente Gara 1
ore 13.00 Vincente Gara 1 - Perdente Gara 2
 
Mercoledi 18/04
ore 11.30 Carpedil Ipervigile Salerno - Squadra Non Incontrata
ore 15.30 Premier Hotels Cervia - Squadra Non Incontrata
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpedil Ipervigile Salerno sconfitta a La Spezia

SalernoToday è in caricamento