Salernitana, Cicerelli si ferma e Kiyine fa il jolly: tentazione Jallow per Ventura

Scortata da non meno di 650 tifosi, la squadra granata si prepara alla trasferta di Venezia, dove l'anno scorso conquistò la salvezza in serie B, nella finale di ritorno dei playout. Il tecnico è alle prese con diversi dubbi di formazione

Sofian Kiyine - foto Gambardella

"Scortata" da non meno di 650 tifosi, la Salernitana si prepara alla trasferta di Venezia, dove l'anno scorso conquistò la salvezza in serie B, nella finale di ritorno dei playout. Il tecnico è alle prese con diversi dubbi di formazione. Problemi muscolari anche per Cerci: risentimento all'adduttore.

Le scelte

Il primo dubbio riguarda l'assegnazione della maglia da "quinto di destra". Cicerelli non si è allenato, ha bisogno di riposo e non dovrebbe essere convocato; Lombardi è reduce da una lesione muscolare, ha ripreso ad allenarsi con i compagni ma va gestito. Ventura, che è ex di turno (ha allenato il Venezia nel '93, da debuttante), potrebbe anche utilizzare Kiyine quinto a destra e riproporre Lopez a sinistra. In attacco, spazio alla coppia Djuric-Giannetti ma occhio all'inserimento di Jallow che si è ristabilito dall'infortunio al ginocchio ed è a caccia di una maglia da titolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • Bloccano l'auto di una donna e poi la prendono a schiaffi: due arresti a Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento