Sanità, sanita, sanità

  • Sanità, accordo in Regione per lavoratori pubblici e privati

  • Stabilizzazione dei lavoratori nella sanità privata: ecco l'accordo

  • Eboli, Cariello chiede l’attivazione di un pronto soccorso pediatrico

  • Impiantata la nuova protesi valvolare aortica biologica: il primo caso campano al Ruggi

  • Nuova tecnica di sutura per il cesareo: plauso per i dottori Polichetti e Allegro

  • Boom di accessi al Pronto Soccorso del Ruggi, in arrivo nuove barelle pieghevoli

  • Giffoni, vaccino scaduto ad un bimbo di 8 mesi: denunciati 2 dipendenti dell'Asl

  • Ruggi: sit-in di protesta dinanzi alla Direzione, per le carenze all'ospedale di Cava

  • "Cloud ictus", al via l'innovativo progetto assistenziale al Ruggi di Salerno

  • Bimbo di 15 mesi in rianimazione: ha ingerito l'hashish del padre

  • Ospedale di Polla, ecco tre nuovi direttori delle Unità Operative Dipartimentali

  • Sanità, dati choc dell'Istat: i salernitani emigrano per farsi curare

  • Sanità, Fortunato: "De Luca sta penalizzando il Cilento e Sapri"

  • L'Istituto Superiore di Sanità e Onda premiano il Ruggi con due "Bollini Rosa"

  • Ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo di Cava, riprendono gli interventi chirurgici programmati

  • Tumori al seno, la dottoressa Annamaria Cascone riceve il "Premio Veronesi"

  • Legge Madia, la Cisl: "Venga attuata nella sanità salernitana"

  • Personale fuori ruolo all’Asl Salerno, la denuncia della Uil Fpl

  • Cure ai malati oncologici: attivato il trattamento chemioterapico all’ospedale di Polla

  • Ospedale di Vallo della Lucania, i sindaci incontrano Coscioni: "Restiamo vigili"

  • Rivoluzione per le liste d'attesa dell'Asl: al via il modello RAO

  • Ospedale di Vallo della Lucania, sindaci in stato di agitazione: scontro con l'Asl

  • Più di 2 mila casi di sclerosi multipla: convegno al Ruggi d'Aragona di Salerno

  • Ruggi: possibile revoca dell'incarico per Cantone, parla De Luca

  • Blocco delle prestazioni sanitarie convenzionate, i Centri Verrengia lanciano la campagna “Diritto alla Salute”