Giovedì, 29 Luglio 2021
/~shared/avatars/48038421915510/avatar_1.img

Andrea

Rank 0.0 punti

Iscritto venerdì, 7 novembre 2014

Rapace sul lungomare di Salerno, la segnalazione di un lettore

"Non è raro che le civette e gli allocchi si stabiliscano in città: abitano campanili, sottotetti, ed anche canali di scolo coperti in cui non vi sia molta ,acqua, giardini tranquilli con siepi e piccole aiuole (anche i cimiteri!) poichè si nutrono sia di piccoli roditori che di grandi insetti. Complimenti alla lettrice per averla vista, non è facile poichè rifuggono l'uomo."

1 commenti

"Si fanno la barba nei giardinetti": la segnalazione

"Di solito queste strutture sono istituite a cura di asosciazioni di volontariato. Ad esempio a Firenze ne ho vista una nei pressi di piazza Santo Spirito (Oltrarno) gestita dalla associazione combattenti e reduci. Si potrebbe ragionare con la consulta del volontariato per organuizzare qualcosa. Chi ha lanciato l'idea, però, capisca che non si può solo proporre, ma anche "proporsi"! Aiutiamo queste associazioni a gestire tali centri: il volontariato funziona se i volontari sono disponibili."

1 commenti

"Il cimitero non rispetta l'Islam": donna sepolta in un'aiuola ad Eboli

"Cosa ne penso? Che il senatore Cardiello ignora la legge! L'art. 50 del DPR 285/90 detta regole sui cimiteri; se viene fatta richiesta di uno spazio sepcifico da comunità straniere viene ad esse destinata una apposita area. Del resto da secoli ad Ancona, Modena, Bari vi sono aree per gli ebrei, con terra non conscrata secondo il rito cattolico. A Firenza vi è un cimitero degli Inglesi, uno degli evangelici; a Roma, presso la Piramide vicino la stazione Ostienze c'è il cimiteri dei non cattolici, dove riposano le salme di Keats, Shelley e Gramsci. Nulla di nuovo sotto il sole, soltanto fino ad ora Eboli non ne aveva bisogno, ma ora il sindaco, nel pieno rispetto della legge e della pari dignità di ogni defunto, ha provveduto nel migliore dei modi. Bravo."

1 commenti

Dante Santoro: "Organizziamo le Giornate di San Matteo"

"Come sarebbe a dire che l'anno scorso "non furono posizionate trandenne ..." e che occorre che si polemizzi per "rispristinare standard qualitativi...", Ma i fatti di piazza S.Carlo a Torino non hanno insegnato nulla? E non c'è una direttiva ministeriale che impone minimi di controllo e sorveglianza per gli eventi pubblici? Siamo ancora alle sollecitazioni ed alle polemiche? Non dovrebbero, invece, esserci dubbi che ogni eventi, oggi più che in passato, si organizzi sotto tutti i profili con la massima atenzione, in nome della sicurezza dei cittadini."

1 commenti

Il Metrò del mare non riesce ad attraccare: i passeggeri restano a piedi

"Di fronte all'inciviltà p0alese del prepotente sul catramano, mi chiedo se il porto di Pollica sia abbandonato a se stesso. Nessuno ha visto il ctamarano attraccare? Ci toccherà oistituire il carro attrezzi navigante! Ed a quanto ammonta la multa per divieto di sosta?"

1 commenti

Gaffe del Televideo: "Cetara, paese meraviglioso della Penisola Sorrentina"

"??? E' vero che avrebbero fatto meglio a specificare che è nella meravigliosa Costiera Amalfitana, che io reputo molto molto molto più bella della costiera sorentina, ma la penisola, entità orografica, si è sempre chiamata sorrentina. Avessero scritto "Costiera Sorrentina" sarebbe stato uno scandalo, ma scritto così, penisola, è corretto anche se può non piacere. Ed a me non piace. Diverso quando il giro arrivo a Palinuro e De Zan commentava: il Giro arriva in Calabria, oppure quando il film "Benvenuti al sud" veniva ordiaramente commentato come splendida location in provincia di Napoli, ma il televideo geograficamente non ha sbagliato."

1 commenti

Calcio e solidarietà: Salernitana e Comune di Salerno in sostegno dei giovani meno abbienti

"Condivisibile in pieno l'iniziativa; Anche se 11 sembrano pochi se vengono dati a rotazione cambiando i nominativi partita dopo partita sono pur sempre 231 biglietti gratis. Non condivido, anzi sono molto perplesso, che i nomi dei beneficiari siano esposti sul sito del Comune. Se devono essere in difficoltà economiche non mi sembra carino metere in piazza tali difficoltà. Un conto è il controllo, a richiesta e limitato alle sedi istituzionali, un altro è la pubblicità piena. Vi invito a rifletterci."

1 commenti

Pasticcini made in Salerno, la ricetta di una lettrice

"Deve trattarsi di una lettrice (e di una nonna) particolarmente giovane. Un dolce tipicamente salernitano a base di yoghurt? In Italia lo yoghurt era introvabile fino al secondo dopoguerra; ed anche dopo la diffusione era limitata a pochissime zone fino alla fine degli anni '50. A Salerno si è cominciato a trovare solo con l'avvento della grande distribuzione, quale il supermercato della Standa (nel seminterrato) aperto appunto alla fine degli anni '60. Comunque al di là della nascita della tradizione sono certamente buoni."

1 commenti

Salame dolce, la ricetta di una lettrice

"Attenzione all'uso delle uova in assenza di una reale cottura. Le uova per perdere la carica batterica devono arrivare alla temperatura di oltre 72 gradi centigradi, meglio se si superano gli 80. Conviene montare le uova, fondere lo zucche fino a 121 gradi, poi aggiunerlo a filo alle uova; fare raffreddare e quindi amalgamare al burro non fuso, ma ammorbidito e ridotto alla consistenza di un pomata. Alternativa possibile l'uso delle uova pastorizzate, ma si vendono in cartoni di almeno 500 grammi, pari a 9 uova. In estate la salmonella è sempre in agguato, e in frigo o congelatore i batteri non muopiono, i virus men che meno! Spero di non essre stato noioso, ma utile. E buon appetito."

1 commenti

La voce dei tifosi: "Sconfitta a Terni un biscotto? Più un pasticcino..."

"Ma siamo seri! Che biscotti e pasticcini. La Ternana aveva più determinazione ed ha sfruttato l'unica azione che abbiamo lisciato (due parate ulteriori di Gomis erano su tiri telefonati) mentre noi abbiamo fallito cose impossibili nel minuto finale. Se c'era biscotto perchè al 95' eravamo in attacco? La verità è che parte dei tifosi di Salerno sono troppo umorali:una partita vinta e siamo alle stelle, una persa e sia all'inferno. Ma non siamo mica il Barcellona o il Bayern! E in serie B si vince e si perde, in testa come in coda. Anche le prime hanno perso ben 7 partite, e la Ternana ne ha vinte 9, solo due meno di noi. C'è equilibrio più di quanto si pensi. Ma non è finita!"

1 commenti

Spaghetti alla marinara: la ricetta

"Una sola perplessità: l'aggiunta dei capperi in tempi troppo anticipati. Per esperienza ritengo sia meglio aggiungere prima le olive, e molto dopo i capperi ben dissalati (vedo con orrore alcuni usare quelli sott'aceto!). I capperi non devono cuocere molto altrimenti si altera il sapore. Ovviamente il bello della cucina è che ognuno ha il suo gusto particolare, quindi tutto può andare bene. E poi l'origano provatelo solo alla fine: il profumo si esalta e non si alterano gli oli essenziale che questa erba contiene."

1 commenti

Rapace sul lungomare di Salerno, la segnalazione di un lettore

"Non è raro che le civette e gli allocchi si stabiliscano in città: abitano campanili, sottotetti, ed anche canali di scolo coperti in cui non vi sia molta ,acqua, giardini tranquilli con siepi e piccole aiuole (anche i cimiteri!) poichè si nutrono sia di piccoli roditori che di grandi insetti. Complimenti alla lettrice per averla vista, non è facile poichè rifuggono l'uomo."

1 commenti

"Si fanno la barba nei giardinetti": la segnalazione

"Di solito queste strutture sono istituite a cura di asosciazioni di volontariato. Ad esempio a Firenze ne ho vista una nei pressi di piazza Santo Spirito (Oltrarno) gestita dalla associazione combattenti e reduci. Si potrebbe ragionare con la consulta del volontariato per organuizzare qualcosa. Chi ha lanciato l'idea, però, capisca che non si può solo proporre, ma anche "proporsi"! Aiutiamo queste associazioni a gestire tali centri: il volontariato funziona se i volontari sono disponibili."

1 commenti

"Il cimitero non rispetta l'Islam": donna sepolta in un'aiuola ad Eboli

"Cosa ne penso? Che il senatore Cardiello ignora la legge! L'art. 50 del DPR 285/90 detta regole sui cimiteri; se viene fatta richiesta di uno spazio sepcifico da comunità straniere viene ad esse destinata una apposita area. Del resto da secoli ad Ancona, Modena, Bari vi sono aree per gli ebrei, con terra non conscrata secondo il rito cattolico. A Firenza vi è un cimitero degli Inglesi, uno degli evangelici; a Roma, presso la Piramide vicino la stazione Ostienze c'è il cimiteri dei non cattolici, dove riposano le salme di Keats, Shelley e Gramsci. Nulla di nuovo sotto il sole, soltanto fino ad ora Eboli non ne aveva bisogno, ma ora il sindaco, nel pieno rispetto della legge e della pari dignità di ogni defunto, ha provveduto nel migliore dei modi. Bravo."

1 commenti

Dante Santoro: "Organizziamo le Giornate di San Matteo"

"Come sarebbe a dire che l'anno scorso "non furono posizionate trandenne ..." e che occorre che si polemizzi per "rispristinare standard qualitativi...", Ma i fatti di piazza S.Carlo a Torino non hanno insegnato nulla? E non c'è una direttiva ministeriale che impone minimi di controllo e sorveglianza per gli eventi pubblici? Siamo ancora alle sollecitazioni ed alle polemiche? Non dovrebbero, invece, esserci dubbi che ogni eventi, oggi più che in passato, si organizzi sotto tutti i profili con la massima atenzione, in nome della sicurezza dei cittadini."

1 commenti

Il Metrò del mare non riesce ad attraccare: i passeggeri restano a piedi

"Di fronte all'inciviltà p0alese del prepotente sul catramano, mi chiedo se il porto di Pollica sia abbandonato a se stesso. Nessuno ha visto il ctamarano attraccare? Ci toccherà oistituire il carro attrezzi navigante! Ed a quanto ammonta la multa per divieto di sosta?"

1 commenti

Gaffe del Televideo: "Cetara, paese meraviglioso della Penisola Sorrentina"

"??? E' vero che avrebbero fatto meglio a specificare che è nella meravigliosa Costiera Amalfitana, che io reputo molto molto molto più bella della costiera sorentina, ma la penisola, entità orografica, si è sempre chiamata sorrentina. Avessero scritto "Costiera Sorrentina" sarebbe stato uno scandalo, ma scritto così, penisola, è corretto anche se può non piacere. Ed a me non piace. Diverso quando il giro arrivo a Palinuro e De Zan commentava: il Giro arriva in Calabria, oppure quando il film "Benvenuti al sud" veniva ordiaramente commentato come splendida location in provincia di Napoli, ma il televideo geograficamente non ha sbagliato."

1 commenti

Calcio e solidarietà: Salernitana e Comune di Salerno in sostegno dei giovani meno abbienti

"Condivisibile in pieno l'iniziativa; Anche se 11 sembrano pochi se vengono dati a rotazione cambiando i nominativi partita dopo partita sono pur sempre 231 biglietti gratis. Non condivido, anzi sono molto perplesso, che i nomi dei beneficiari siano esposti sul sito del Comune. Se devono essere in difficoltà economiche non mi sembra carino metere in piazza tali difficoltà. Un conto è il controllo, a richiesta e limitato alle sedi istituzionali, un altro è la pubblicità piena. Vi invito a rifletterci."

1 commenti
SalernoToday è in caricamento