"Variart" 4 personali d’arte contemporanea all’Arco Catalano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Piacevolissimo omaggio alla creatività femminile l'imminente mostra che si terrà a Salerno presso l'Arco Catalano di palazzo Pinto a partire dal 2 al 12 giugno prossimi visitabile tutti i giorni dalle 17-21 ad ingresso gratuito.

Quattro donne in gioco Adriana Ferri, Anna Rago, Donatella Blundo ed Enrica Maria Aiello ad esprimersi nell'arte pittorica e scultorea nei temi e modalità più differenti giustificando ampiamente il nome dell'esposizione "VariArt".

Femminile anche l'illustrazione dei lavori che sarà affidata all'archeologa Silvia Pacifico funzionario responsabile servizi Musei e Biblioteche della Provincia di Salerno.

Una ulteriore dimostrazione vivace e concreta di un luogo già capitale d'Italia che da qualche anno a questa parte vive un riscatto civile sempre più significativo che non può avere riscontro anche in una delle forme di espressione proprie dell'uomo: l' arte.

La bontà delle artiste in esposizione, già lungamente verificata non può che far presagire un evento di notevole incisività.

Simpatica e significativa la presenza di una giovanissima Enrica Maria Aiello (anche per la verde età) al cimento artistico non per questo meno banale o frivolo.

Vernissage giovedì 2 giugno ore 18.

Torna su
SalernoToday è in caricamento