rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022

Pescara - Salernitana: l'arrivo dei granata all'Adriatico

Alle 12.45: la Salernitana è appena arrivata allo stadio. Utilizzati due pullman. Nel primo, hanno viaggiato dirigenza e calciatori infortunati, squalificati, non utilizzati. Nell'altro, tutta la squadra e lo staff tecnico

Lo stadio Adriatico, lo stadio dei desideri. Qui la Salernitana (si attende l'arrivo dell'autobus sociale) dovrà scrivere la storia. Manca poco agli ultimi 90' della stagione regolare: i granata sono padroni del proprio destino. Nel rispetto delle norme anti Covid, nello stadio blindato da steward e forze dell'ordine, sono state avviate le procedure d'ingresso per il  personale accreditato. Alle ore 12.33, il Pescara - retrocesso ma pungolato dai propri tifosi - ha fatto ingresso allo stadio.

Ore 12.45: la Salernitana è appena arrivata allo stadio. Utilizzati due pullman. Nel primo, hanno viaggiato dirigenza e calciatori infortunati, squalificati, non utilizzati. Nell'altro, tutta la squadra e lo staff tecnico.

Un breve saluto - pugno contro pugno - come si confà al tempo del Covid. I giocatori di Pescara e Salernitana, alle ore 12.52, dunque a poco più di un'ora dal fischio d'inizio, hanno effettuato un "sopralluogo" sul terreno di gioco dello stadio Adriatico, che metterà in palio per i granata di Castori (guarito dal Covid, in panchina) la promozione in Serie A. I castorizzati sono radunati a semicerchio e parlottano. C'è la giusta tensione agonistica, la giusta carica che precede i grandi eventi.

Pasquale Tallarino

Copyright 2021 Citynews

Video popolari

Pescara - Salernitana: l'arrivo dei granata all'Adriatico

SalernoToday è in caricamento