"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

Ravioli o ravaiuoli o ravioloni di magro: la specialità campana di antichissima tradizione

Si tratta di pasta all'uovo preparata a mano ed imbottita con ricotta di pecora fresca

Squisiti, i ravioli o ravaiuoli o ravioloni di magro, specialità campana di antichissima tradizione. Si tratta di pasta all'uovo preparata a mano ed imbottita con ricotta di pecora fresca.

La ricetta

La preparazione casalinga dei ravioli è, poi quasi rituale, cioè si prepara la pasta esterna con di farina di grano tenero, acqua, uova e sale marino e, una volta lavorata e poi stesa a mo di sfoglia viene riempita con l'impasto di ricotta, pecorino grattugiato, erbe ed aromi.  Alla fine si tagliano dei tondini ripieni o delle mezzelune, magari aiutandosi con un bicchiere. Il condimento tradizionale dei ravioli "di magro", come vengono definiti per l'assenza di carne nell'imbottitura, è il ragù di pomodoro o il castrato di agnello. Una prelibatezza.
 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Battipaglia: imbocca la rampa autostradale contromano, ferita una donna

Torna su
SalernoToday è in caricamento