Aggrediscono e rapinano uno straniero in piazza della Concordia: arrestati 2 salernitani

I due giovani si erano presentati alla vittima come appartenenti alle Forze dell’Ordine in borghese, senza mostrare alcun tesserino di riconoscimento

In azione, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno, insieme ad un contingente di militari della Compagnia di Intervento Operativo del Reggimento Carabinieri “Campania” di Napoli. Il 20 novembre, infatti, sono stati tratti in arresto per rapina, il 22enne salernitano G.M. e il 26enne di Battipaglia C.A., entrambi con precedenti.

Il fatto

I due, nel tardo pomeriggio di mercoledì, avevano avvicinato un 18enne ivoriano in Piazza della Concordia, aggredendolo e derubandolo della somma di 150 euro. La vittima ha contattato la Centrale Operativa “112” ricevendo l’immediato supporto di due auto veloci della Sezione Radiomobile. Ai militari, il malcapitato ha raccontato dell’aggressione fisica subita da parte dei due che, fra l’altro, si erano presentati come appartenenti alle Forze dell’Ordine in borghese, senza mostrare alcun tesserino di riconoscimento. Grazie ad una precisa descrizione dei due e una foto che la vittima è riuscito a scattare in lontananza, i Carabinieri hanno rintracciato i malfattori in pochi minuti su via Roma, conducendoli in caserma. Lo straniero, intanto, ha fatto ricorso alle cure ospedaliere, riportando un “trauma distorsivo del dito della mano destra”, con prognosi di 15 giorni. 

L'arresto

I due salernitani, successivamente, hanno confessato di essere stati gli autori dell’aggressione ed è stata recuperata quasi l’intera somma rapinata, riconsegnata all’ivoriano che ha avuto parole di ringraziamento per l’operato tempestivo e risolutivo dell’Arma. Entrambi gli arrestati sono stati poi sottoposti ai domiciliari, in attesa del giudizio di convalida dell’Autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

Torna su
SalernoToday è in caricamento