Traffico di auto rubate a Nocera Inferiore: in 4 nei guai

Gli indagati, tra cui anche un avvocato, avrebbero messo in piedi un'organizzazione che smontava auto rubate per rivenderne i pezzi illecitamente

Traffico di auto rubate nell'Agro: i carabinieri di Nocera Inferiore hanno eseguito 4 misure cautelari emesse dal Gip Giovanni Pipola, imponendo il divieto di dimora in provincia di Salerno agli indagati. Hanno portato i frutti sperati, dunque, le indagini dei militari coordinate dal sostituto procuratore Angelo Rubano, a seguito della denuncia di una società di autonoleggio di un furto di una Range Rover Velar che fu ritrovata in un'officina meccanica di Nocera Inferiore completamente smontata e nascosta.

 

La scoperta

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno dello stabilimento, ben nascosto da un carro attrezzi, fu scoperto il telaio privo di targa del mezzo e alcune parti di motore e carrozzeria, il tutto per un valore di 70mila euro. Nella stessa officina, è stato individuato un altro mezzo con il numero di telaio abraso, contraffatto e sostituito. Gli indagati, tra cui anche un avvocato, avrebbero messo in piedi un'organizzazione che smontava auto rubate per rivenderne i pezzi illecitamente. In 4 nei guai.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Torna su
SalernoToday è in caricamento