Bambino soccorso nave Agropoli Salerno

Un bambino di due anni colto da febbre, vomito e crisi respiratoria, è stato soccorso dalla capitaneria di porto e trasportato, insieme ai genitori, presso l'ospedale di Vallo della Lucania dopo il rientro a terra

Immagine di repertorio

Un bambino di due anni, a bordo di una nave diretta in Sicilia, tra Agropoli e Palinuro, si è sentito male ed è stato colto da un improvviso aumento della temperatura corporea, accompagnato da conati di vomito e crisi respiratoria. Erano passate due ore dalla partenza dal porto di Salerno quando il bambino si è sentito male: il comando di bordo ha quindi immediatamente segnalato il fatto alla Capitaneria di porto di Salerno. La nave è stata fatta dirottare verso la costa cilentana, precisamente verso Agropoli.

Nel frattempo è stato altresì informato il comando generale del corpo delle capitanerie di porto ed il Centro Internazionale Radio Medico (C.I.R.M.) che ha provveduto ad impartire i consigli medici del caso. In assenza di un elicottero che potesse utilmente intervenire, si legge in un comunicato stampa della guardia costiera, è stata allertata la motovedetta CP 855 dell’ufficio circondariale marittimo di Agropoli, che ha per l’occasione imbarcato un medico ed un infermiere del 118 con ossigeno e barella per prestare il primo soccorso al bambino.

Il rendez-vous fra il traghetto e la motovedetta della guardia costiera ha avuto luogo alle 19 e 05 al largo di Punta Licosa, ove il bambino, dopo le prime cure prestate dai sanitari imbarcati, è stato trasbordato assieme ai suoi genitori alla volta del porto di Agropoli da dove un’ambulanza del 118 li ha accompagnati all’ospedale di Vallo della Lucania.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento