Si scontra col portiere e perde i sensi: giovane calciatore in ospedale

Nella serata di ieri il 16enne si è sentito male durante una partita di calcio presso lo stadio "Figliolia" di Baronissi. Ora è ricoverato al "Ruggi d'Aragona" di Salerno

Momenti di paura, nella serata di ieri, allo stadio “Figliolia” di Baronissi, dove un calciatore di 16 anni, durante una partita di calcetto, ha perso i sensi per qualche minuto.

I soccorsi

Il giovane, dopo essersi scontrato accidentalmente con il portiere, è caduto a terra riportando una commozione cerebrale. Sul posto è giunta un’ambulanza dell’associazione “Il Punto”, che l’ha trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’azienda ospedaliera-universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. Le sue condizioni di salute sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. In apprensione familiari e amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

Torna su
SalernoToday è in caricamento