Bellizzi, fugge e causa un incidente: condannato

L’uomo, nella sera in cui fu fermato, si trovava alla guida della propria auto nonostante gli fosse stata revocata la patente nel 2000

Carabinieri di Bellizzi in azione, ieri: è stato tratto in arresto il pregiudicato P.M., 74enne originario di Campagna, da anni residente a Bellizzi, in quanto condannato ad 1 anno di reclusione per essersi dato alla fuga dopo aver causato un sinistro stradale, in cui rimase ferita una persona, in via Roma, la sera del 16 ottobre del 2007.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

L’uomo, quella sera, si trovava alla guida della propria auto nonostante gli fosse stata revocata la patente nel 2000. E' stato, dunque, sottoposto agli arresti domiciliari presso la struttura di medicina fisica e riabilitativa “Campolongo Hospital” di Eboli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus a Cava, contagiato medico di base: l'appello di Servalli ai pazienti

  • Covid-19: muore una salernitana, 341 contagi in provincia. Primario in via di miglioramento

Torna su
SalernoToday è in caricamento