Blatte e topi a Salerno, il sindaco chiede l'intervento dell'Asl

Napoli su Facebook: "Interventi principalmente sul Lungomare cittadino, nelle aree mercatali e nelle zone adiacenti il Porticciolo di Pastena"

Con l’arrivo della stagione primaverile e dell’estate il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha sollecitato, da alcune settimane, la direzione dell’Asl Salerno (organo preposto per questo tipo di intervento) affinchè avvii una “azione immediata di derattizzazione e disinfestazione ambientale”.

I dettagli

In particolare  - scrive il primo cittadino su Facebook – “ho anche richiesto la programmazione di un piano di interventi al fine di debellare il problema di ratti e blatte, principalmente sul Lungomare cittadino, nelle aree mercatali e nelle zone adiacenti il Porticciolo di Pastena. Con l’inoltrarsi della stagione primaverile e il conseguente aumento delle temperature, il fenomeno potrebbe, purtroppo, peggiorare sul nostro territorio. Non bisogna farsi cogliere impreparati. Siamo certi - conclude Napoli - che la Asl sarà sensibile e attenta alla risoluzione tempestiva del problema”.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

I più letti della settimana

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

  • Curiosità a Salerno, tifosi della Salernitana pescano un grosso calamaro

Torna su
SalernoToday è in caricamento