Orrore a San Gregorio Magno: cane ucciso a colpi di fucile e gettato tra i rifiuti

Un cane è stato ucciso a colpi di fucile e poi gettato in una microdiscarica abusiva. A fare la macabra scoperta, le guardie ambientali dell’Anpana Onlus

Foto archivio

Orrore a San Gregorio Magno, in località Ferrante. Un cane è stato ucciso a colpi di fucile e poi gettato in una microdiscarica abusiva.  A fare la macabra scoperta, le guardie ambientali dell’Anpana Onlus. Tra i rifiuti, anche l'amico di zampa senza vita.

Preziose, per il rinvenimento, le numerose segnalazioni presentate dai cittadini. Sul posto anche la polizia municipale e l'Asl. S’indaga per risalire all’autore del vile gesto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Melissa La Rocca muore in classe: il cordoglio di De Luca, il racconto dei docenti

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Nessuna autopsia per Melissa La Rocca: salma consegnata ai genitori

  • Colta da malore in classe: muore studentessa a Salerno

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Luci d'Artista 2019/2020: l'inaugurazione fissata per il 15 novembre, le novità sui parcheggi

Torna su
SalernoToday è in caricamento