Caso di meningite nel Cilento, sotto osservazione una donna di 66 anni

La paziente presentava una febbre alta e dei dolori alla testa. Come da prassi, è stata sottoposta ad analisi specifiche, al termine delle quali si è deciso di trasferirla a Napoli, all'ospedale "Cotugno"

Una donna di 66 anni, di Casal Velino, è stata ricoverata all'ospedale "San Luca" di Vallo della Campania per un sospetto caso di meningite. La paziente presentava una febbre alta e dei dolori alla testa. Come da prassi, è stata sottoposta ad analisi specifiche, al termine delle quali si è deciso di trasferirla a Napoli, all'ospedale "Cotugno". Qui, è stata poi trasferita nel reparto di rianimazione, ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni. Nel frattempo, l'ospedale ha fatto scattare la profilassi di rito, con il personale ospedaliero, venuto in contatto con la donna, così come i sanitari del 118, sottoposto all'assistenza necessaria onde evitare un contagio. Lo stesso è stato fatto per i familiari della donna. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Tentato furto da "Siniscalchi" a Salerno: banditi costretti alla fuga

Torna su
SalernoToday è in caricamento