Droga nel salernitano, quattro arresti: coinvolto anche un minore

Il gruppo avrebbe agito anche a Nocera Superiore e Pagani, oltre che nella zona della Valle dell'Irno

Quattro persone sono state arrestate nell'ambito di un'indagine per spaccio di sostanze stupefacenti, dietro coordinamento della procura Dda di Salerno. Si tratta di tre uomini ed una donna. Insieme ai quattro, è indagato - secondo La Città - anche un ragazzo di età minore, di 17 anni. I territori di riferimento sono Nocera Inferiore e Castel San Giorgio. Le sostanze che sarebbero state spacciate risultano essere cocaina, hashish ed eroina. Il gruppo avrebbe agito anche a Nocera Superiore e Pagani, oltre che nella zona della Valle dell'Irno, come nel comune di Mercato San Severino. I fatti contestati risalgono al 2015, con i singoli episodi di spaccio ricostruiti dai carabinieri attraverso servizi di osservazione e pedinamento, oltre che intercettazioni telefoniche. La posizione del ragazzo minorenne, coinvolto secondo le indagini nell'attività di spaccio, sarà trattata dalla procura competente per i minori. 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Mare sporco a Salerno: denunce e proteste dei cittadini

  • Sette cartomanti in poche centinaia di metri: nuova "invasione" sul lungomare

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Incidente a Giovi: è morta Eleonora, l'amica della famiglia Scannapieco

  • Idrante usato per allontanare dei giovani: scoppia il caso a "Baccanalia"

  • Incidente a Giovi: ecco le condizioni di salute dei quattro feriti

Torna su
SalernoToday è in caricamento