Colto da malore in garage, muore il maresciallo Pasquale Caputo

Il corpo del 49enne, in servizio presso l'Aliquota Radiomobile di Vallo della Lucania, è stato trovato dalla moglie. Inutili i tentativi dei sanitari del 118 di rianimarlo. L'Arma dei Carabinieri è a lutto

Pasquale Caputo

Dolore a Poderia, piccola frazione di Celle di Bulgheria, dov’è deceduto il maresciallo maggiore dei carabinieri Pasquale Caputo, in servizio presso l’Aliquota Radiomobile di Vallo della Lucania. L’uomo, che aveva 49 anni, è stato trovato morto dalla moglie nel garage dove si era recato per prendere il tagliaerba da usare nel giardino.

I soccorsi

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso per cause naturali. Sotto choc familiari e amici. Centinaia i messaggi di cordoglio che, in queste ore, vengono pubblicati sulla pagina Facebook del carabiniere volato in cielo troppo presto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

Torna su
SalernoToday è in caricamento