Colto da malore in garage, muore il maresciallo Pasquale Caputo

Il corpo del 49enne, in servizio presso l'Aliquota Radiomobile di Vallo della Lucania, è stato trovato dalla moglie. Inutili i tentativi dei sanitari del 118 di rianimarlo. L'Arma dei Carabinieri è a lutto

Pasquale Caputo

Dolore a Poderia, piccola frazione di Celle di Bulgheria, dov’è deceduto il maresciallo maggiore dei carabinieri Pasquale Caputo, in servizio presso l’Aliquota Radiomobile di Vallo della Lucania. L’uomo, che aveva 49 anni, è stato trovato morto dalla moglie nel garage dove si era recato per prendere il tagliaerba da usare nel giardino.

I soccorsi

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso per cause naturali. Sotto choc familiari e amici. Centinaia i messaggi di cordoglio che, in queste ore, vengono pubblicati sulla pagina Facebook del carabiniere volato in cielo troppo presto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

  • Prorogata l'allerta meteo in Campania, ecco le nuove previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento