Polizia provinciale, si è dimesso il generale Maurizio Carbone

Il comandante ha rassegnato le sue dimissioni lo scorso 27 aprile per "motivi di carattere familiare", ma secondo alcune indiscrezioni sarebbero dovute a divergenze con Edmondo Cirielli

Dopo circa un anno al comando della polizia provinciale di Salerno il generale Maurizio Carbone ha rassegnato le proprie dimissioni dall'incarico. La lettera è stata presentata alla provincia lo scorso 27 aprile e il generale ha motivato la sua scelta con "motivi di carattere familiare". Secondo alcune indiscrezioni ovviamente non confermate però il generale Carbone avrebbe avuto delle divergenze con il presidente della provincia Edmondo Cirielli. Le dimissioni sono state subito accolte e al suo posto è stato nominato comandante ad interim il segretario generale della provincia di Salerno Giovanni Moscatiello.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Domiciliari con braccialetto elettronico per Diele: la decisione del gip del Tribunale di Salerno

  • Cronaca

    Gli negano il rinnovo del permesso, tunisino tenta la fuga e ferisce gli agenti: arrestato

  • Politica

    Festa a Capaccio e a San Severino per i nuovi sindaci: i consiglieri, non mancano sorprese

  • Cronaca

    Malore mentre è in mare: soccorso un anziano in un lido salernitano

I più letti della settimana

  • Strazio ai funerali di Ilaria Dilillo, la testimonianza di Giordano del Grande Fratello 11

  • Ragazzino di 14 anni colpito da ischemia nella villa comunale: è grave

  • Urla "Allah Akbar" in chiesa, poi distrugge un altare e aggredisce sagrestano

  • Travolta e uccisa sull'A2 dall'attore Diele: l'uomo era sotto effetto di droga

  • Incidente tra auto e moto sull'A2 "Del Mediterraneo": muore 48enne salernitana

  • Il mare è inquinato: tornano i divieti di balneazione a Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento