Polizia provinciale, si è dimesso il generale Maurizio Carbone

Il comandante ha rassegnato le sue dimissioni lo scorso 27 aprile per "motivi di carattere familiare", ma secondo alcune indiscrezioni sarebbero dovute a divergenze con Edmondo Cirielli

Dopo circa un anno al comando della polizia provinciale di Salerno il generale Maurizio Carbone ha rassegnato le proprie dimissioni dall'incarico. La lettera è stata presentata alla provincia lo scorso 27 aprile e il generale ha motivato la sua scelta con "motivi di carattere familiare". Secondo alcune indiscrezioni ovviamente non confermate però il generale Carbone avrebbe avuto delle divergenze con il presidente della provincia Edmondo Cirielli. Le dimissioni sono state subito accolte e al suo posto è stato nominato comandante ad interim il segretario generale della provincia di Salerno Giovanni Moscatiello.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Operazione Italo, un altro arresto: in manette un polacco di 35 anni

    • Cronaca

      Via Posidonia, precipita dal 5° pianto: 42enne morto sul colpo

    • Cronaca

      Fonderie Pisano, Moretti incontra i lavoratori: "Si eviti una guerra tra poveri"

    • Cronaca

      A Capaccio ritorna il "nonno civico": paletta e fischietto davanti alle scuole

    I più letti della settimana

    • Spaccio e rapine, sgominate 5 bande criminali: arrestati i "signori della droga"

    • "The Times”: l'Unisa è il 1° Ateneo del Sud e 3° università più influente nella ricerca

    • Vietri sul Mare, scomparso nel nulla il violinista Mimmo Giordano

    • Colpito dalla scarica elettrica di un impianto Enel: giovane muore sulla Lungoirno

    • Via Posidonia, precipita dal 5° pianto: 42enne morto sul colpo

    • Tragedia a San Gregorio Magno: tenta di accendere una sigaretta e muore ustionato

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento