Sorpresi ad abbandonare e incendiare rifiuti in strada: scattano sei multe a Fisciano

Il sindaco Vincenzo Sessa elogia il sistema di videosorveglianza: "Grazie a questi moderni ed efficienti mezzi di controllo sono stati conseguiti i primi risultati sia in termini di sicurezza del territorio sia di deterrenza nei confronti degli incivili"

Un incivile beccato dalle telecamere

I sistemi di videosorveglianza presenti lungo le strade di Fisciano hanno immortalato già diverse infrazioni. Nei giorni trascorsi gli agenti della Polizia Municipale hanno sanzionato sei cittadini per l’abbandono selvaggio di rifiuti in strada e per l’accensione di roghi di materiale vegetale.

Il commento

Soddisfatto il sindaco Vincenzo Sessa che da tempo di batte per garantire ordine e pulizia nella sua comunità: “Grazie a questi moderni ed efficienti mezzi di controllo sono stati conseguiti i primi risultati sia in termini di sicurezza del territorio sia in termini di deterrenza nei confronti degli incivili. Continua incessantemente il lavoro messo in campo per la tutela dell’ambiente e la sicurezza della città”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento