Battipaglia, giovane morto per overdose: la famiglia denuncia i medici

La famiglia a deciso di denunciare cinque medici per alcuni presunti ritardi nei soccorsi e per l’adozione di procedure non corrette

Tragedia a Battipaglia. Un giovane è morto dopo essere arrivato al pronto soccorso per un’overdose: la famiglia a deciso di denunciare cinque medici per alcuni presunti ritardi nei soccorsi e per l’adozione di procedure non corrette. 

I fatti

Come riporta Il Mattino, l'uomo sarebbe morto dopo essere stato accompagnato da un responsabile del Sert. Il Giudice per le Indagini Preliminari Piero Indinnimeo, nel corso dell’udienza preliminare ha archiviato l’accusa nei confronti di due sanitari della Rianimazione ma ha disposto ulteriori indagini a carico degli altri tre, tutti in servizio presso il pronto soccorso. Si attende la prossima udienza.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

  • Curiosità a Salerno, tifosi della Salernitana pescano un grosso calamaro

Torna su
SalernoToday è in caricamento