Paura sull'A3, tamponamento tra furgone e camion in galleria: un ferito

L'incidente stradale si è verificato nei pressi dello svincolo di Pontecagnano. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e le ambulanze di Vopi e Croce Bianca insieme alla polizia stradale

Tragedia sfiorata questa mattina sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in direzione nord, nei pressi dello svincolo di Pontecagnano, dove improvvisamente un furgone ha tamponato un camion che trasportava blocchi di cemento. Lo scontro tra i due veicoli è avvenuto all’interno di una galleria dov’è rimasto bloccato il furgone mentre il conducente del camion non si è reso conto di nulla. Soltanto dopo aver percorso un altro chilometro si è fermato in una piazzola di emergenza credendo di aver forato una gomma.

Sul posto sono giunti, oltre alla polizia stradale e alle ambulanze di Vopi e Croce Bianca, anche i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere il conducente del furgone, il quale, fortunatamente, non ha riportato gravi ferite.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Aeroporto di Salerno, la Regione stanzia i fondi per l'allungamento della pista

    • Cronaca

      Spaccio di droga a Salerno: un arresto e due denunce, i controlli

    • Cronaca

      Protesta a Caggiano, operai dell'acquedotto chiusi in azienda con bombole e taniche di benzina

    • Cronaca

      Acquista un falso viagra sul web: 57enne in pericolo di vita

    I più letti della settimana

    • Torna la neve in provincia di Salerno, disagi alla viabilità: chiudono le prime scuole

    • Tensione ad Eboli, donna ricoverata per meningite: è grave

    • Truffa agli automobilisti: a Salerno di moda il trucco della marmitta

    • Sesso nel bagno di un bar del centro a Salerno, corsa al lotto

    • Panico alle “Cotoniere”, scatta l'allarme antincendio: gente in fuga

    • Allerta meteo in Campania, nuovo avviso della Protezione Civile: le previsioni

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento