Rissa su lungomare Trieste: si inseguono e si picchiano, danni alle auto

In autostrada, un gruppo di giovani in marcia verso Salerno ed un automobilista, rivelatosi poi ubriaco si sono scambiati delle epressioni infelici: le due auto hanno dato il via ad un inseguimento

Foto archivio

Follia a Salerno: due automobilisti, in autostrada, hanno iniziato un diverbio, da cui è nato un pericoloso inseguimento per le strade di Salerno, culminato con il danneggiamento delle auto in sosta e una zuffa all’altezza del Lungomare Trieste. Nella notte, come riporta Salernonotizie, un gruppo di giovani in marcia verso Salerno ed un automobilista, rivelatosi poi ubriaco si sono scambiati delle epressioni infelici: le due auto hanno dato il via ad un inseguimento, imboccando l’uscita ‘Salerno Nord’ e proseguendo la loro corsa ad alta velocità, causando anche diversi danni a veicoli  in sosta lungo via Pio XI e sul trincerone.

La rissa

L’inseguimento è terminato sul lungomare Trieste all’altezza di una nota pizzeria: i protagonisti dell'increscioso episodio hanno dato il via ad una rissa con oltre 20 ragazzi, tutti di Nocera e Mercato San Severino,  con amici che si erano aggiunti all’inseguimento dell’una e del’altra vettura. Sul posto i Carabinieri: si indaga.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Rufo, auto finisce contro un muretto: 3 feriti

  • Cronaca

    Rapina a mano armata in una macelleria di Scafati: caccia ai malviventi

  • Cronaca

    Sole, mare e coriandoli: boom di presenze a Salerno in attesa del Carnevale

  • Cronaca

    Salerno al setaccio: doppie pattuglie per stanare i veicoli senza assicurazione e revisione

I più letti della settimana

  • Ora legale: lancette in avanti, ecco quando

  • Botti al matrimonio, cavallo del carro funebre si spaventa e muore

  • Pestaggio davanti al locale, parla la vittima: "Denuncerò i buttafuori"

  • Corruzione a Salerno: arrestati il direttore dell'Agenzia delle Entrate, l'imprenditore La Marca e un ex affiliato al clan Maiale

  • Pronuncia formule incomprensibili "contro" un bar e va via: perplessità in via Memoli

  • Neonata salernitana muore al Santobono, madre condannata per omicidio

Torna su
SalernoToday è in caricamento