Festa di compleanno si trasforma in incubo: 17 invitati in ospedale

Ad Oliveto Citra, una famiglia è finita al nosocomio per una intossicazione alimentare. Due le persone per cui è stato necessario il ricovero

La festa si è trasformata in un incubo. Come riporta La Città, una brutta avventura, giovedì sera ad Oliveto Citra, ha interessato una famiglia del posto, finita in ospedale a seguito di una intossicazione alimentare causata probabilmente da una torta di compleanno avariata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano da poco passate le 21, quando una ventina di persone si sono riunite a casa di un parente che spegneva le candeline. Qualche ora dopo, dopo aver gustato la torta, gli ospiti hanno iniziato ad accusare dei dolori lancinanti, diarrea e febbre. I 17 ospiti si sono recati in ospedale. Giunti al pronto soccorso del “San Francesco d’Assisi”, sono stati soccorsi. Gravi le condizioni di un 18enne e un 47enne per i quali è  stato necessario il ricovero in medicina. Un finale per i festeggiamenti, insomma, tutt'altro che atteso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento