Rissa tra stranieri davanti a una discoteca salernitana: tre arresti

La lite, scoppiata per futili motivi, è avvenuta dinanzi l'ingresso del noto locale "Sea Garden" situato nella zona orientale di Salerno. Sul posto è giunta la polizia

Paura all’alba di oggi davanti l’ingresso della discoteca Sea Garden, situata in via Allende a Salerno, dov’è scoppiata una furibonda lite tre cittadini marocchini nata per futili motivi. E, nel corso della quale, uno di loro ha riportato delle escoriazioni al volto e alla testa. Sul posto sono giunti le volanti della Questura di Salerno che hanno identificato e arrestato i tre uomini. Si tratta di E.H, E.A. e K.K., uno dei quali è risultato essere pregiudicato per reati in materia di stupefacenti nonché clandestino sul territorio nazionale. Alla vista degli agenti uno di loro ha impugnato una bottiglia di vetro raccolta da terra per evitare l’arresto ed ha cercato di colpire un poliziotto che, durante la colluttazione, ha riportato delle leggere contusioni.

I tre extracomunitari, dopo essere stati assistiti per le prime cure presso l’ospedale Ruggi d’Aragona, sono stati ammanettati e posti a disposizione della magistratura che ne ha disposto la custodia in camera di sicurezza in attesa dell’udienza per direttissima di domani.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Festa della Liberazione a Salerno, il programma dell'Anpi

  • Cronaca

    Appalti in mano ai Casalesi: nuova indagine sul Comune di Scafati

  • Cronaca

    Pagani, insegnante muore dopo venti giorni di ricovero in ospedale

  • Cronaca

    Angri, molestie ad un suo allievo: maestro di basket rischia 6 anni di carcere

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione, chef stroncato da malore nel bar

  • Scomparsi due giovanissimi nella Valle dell'Irno: ritrovati in mattinata

  • Scossa di terremoto in mare nel Golfo di Policastro: nessun danno

  • Sparatoria a Nocera Inferiore, ferito il figlio di un ex consigliere: identificato l'aggressore

  • Giochi matematici del Mediterraneo: il campione è un salernitano

Torna su
SalernoToday è in caricamento