homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Pontecagnano, l'auto carbonizzata appartiene a Maria Ricco

E' di Maria Ricco, la donna scomparsa il 16 luglio da Montecorvino Pugliano, l'automobile trovata bruciata a Pontecagnano Faiano. Non si conosce ancora l'identità del cadavere trovato carbonizzato a sua volta

Appartiene a Maria Ricco, la 53enne scomparsa da Montecorvino Pugliano lo scorso 16 luglio, l'automobile trovata questa mattina in un fondo privato nei pressi di via dello Statuto, a Pontecagnano Faiano. Lo si apprende dall'ANSA. All'interno della vettura, una Hyundai, è stato rinvenuto un cadavere carbonizzato. A fare la macabra scoperta è stato il proprietario del terreno, che avrebbe riferito ai carabinieri che non si era recato presso il suo terreno, un uliveto, da diversi giorni. Tuttavia, non è ancora possibile stabilire l'identità del corpo rinvenuto all'interno dell'autovettura. La donna, secondo la denuncia dei familiari, si era allontanata di casa proprio a bordo dell'automobile rinvenuta nel terreno a Pontecagnano Faiano.

Sarà l'autopsia, disposta dalla magistratura, a stabilire se il cadavere è di Maria Ricco. Sul luogo del ritrovamento, una traversa di via dello Statuto, si sono recati anche il pubblico ministero presso la procura della Repubblica di Salerno Roberto Penna e il medico legale Giuseppe Consalvo. Probabilmente l'esame del Dna potrà consentire l'identificazione dei resti del cadavere carbonizzato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Treno con a bordo disabili arriva sul binario sbagliato: caos alla stazione di Salerno

    • Cronaca

      Eboli, Cilento e Vallo di Diano: decine di roghi, i piromani non si fermano

    • Cronaca

      Piazza Cavour, il Comune blocca i lavori: in fumo 236 posti auto

    • Cronaca

      Cerca di salvare una capretta, ma viene avvolto dalle fiamme: grave anziano

    I più letti della settimana

    • Scuole anti-sismiche, dati choc del Miur: ecco quelle a rischio

    • Miracolo al Ruggi, intervento unico al mondo: salvate una donna incinta e sua figlia

    • Si ferma in autostrada per riposare, famiglia travolta da un'auto: muore 46enne

    • Rientra l'allarme a Sant'Eustachio: fiamme sulla collina domate all'alba

    • Tragedia di Palinuro, l'autopsia conferma: i due sub morti per annegamento

    • Scarichi abusivi nel fiume Sele: scattano i sigilli ad un noto caseificio

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento