Metal detector guasto, arriva Luca Abete: tensione al tribunale di Salerno

L'inviato di Striscia la Notizia ha fatto tappa in città per denunciare la scarsa sicurezza all'interno della struttura giudiziaria. I carabinieri lo hanno invitato a non riprendere nulla perchè non autorizzato

Un'immagine del servizio tv

Striscia la Notizia torna a Salerno per occuparsi, questa volta, della sicurezza all’interno del tribunale. Il tg satirico di Canale 5 ha inviato in città Luca Abete che, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni da parte di numerosi utenti, ha voluto verificare di persona il mancato funzionamento del metal detector al varco d’accesso riservato al pubblico della struttura giudiziaria. Nel servizio mandato in onda ieri sera è stato mostrato ai telespettatori che il sistema di sicurezza, che dovrebbe identificare la presenza di oggi in metallo, non è stato ancora riattivati. A confermarlo il passaggio senza emissione di allarme di un carabiniere armato, mostrato in un’immagine del servizio televisivo.

La presenza di Abete, ovviamente, ha creato subito scompiglio all’interno del tribunale salernitano. Un carabiniere addetto alla vigilanza ha chiesto ripetutamente al giornalista di Striscia La Notizia di uscire fuori e al cameraman di allontanarsi in quanto, entrambi, non erano autorizzati ad effettuare le riprese. Poi sempre quest’ultimo ha precisato che tutte le persone che in quel momento stavano entrando erano tutte conosciute. Ma Abete ha replicato facendo notare come fosse entrato in tribunale con una forchetta ed un coltello nel taschino senza alcun problema di sorta. 

“Noi ci auguriamo – ha concluso Abete – che il metal detector riprenda a funzionare al più presto ricordando che la sicurezza nei luoghi sensibili non è un optional ma una priorità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento