mercoledì, 30 luglio 21℃

Tragedia a Celle Ligure, muore in mare giovane poliziotto di Padula

La tragedia è avvenuta ieri. Il giovane si era tuffato ed era stato spinto dalla corrente verso una scogliera. Successivamente un'onda lo ha sbattuto sugli scogli. Inutili i soccorsi

Redazione 20 giugno 2011

Tragedia in Liguria, nelle acque di Celle Ligure: un poliziotto originario di Padula, Antonio Cammarano, 29 anni, è morto in mare per annegamento. Il giovane era in servizio a Biella ed era a Celle Ligure per una giornata di relax. Stando a quanto si è appreso il giovane si era tuffato in mare ed aveva accusato subito delle difficoltà, dato che la corrente lo aveva trascinato verso una scogliera. Alcuni bagnanti, notando che l'uomo era in difficoltà avevano prontamente dato l'allarme ma proprio in quel momento un'onda lo aveva spinto sugli scogli. In seguito all'impatto il poliziotto è svenuto. Il primo a soccorrere Antonio Cammarano è stato un medico, quindi sono giunti gli uomini del 118, ma per il giovane salernitano è stato tutto inutile.

Annuncio promozionale

annegamenti
decessi
polizia

Commenti