Vivevano in un appartamento in pessime condizioni igieniche: sgomberati 25 rom

Operazione congiunta di vigili urbani e polizia in una casa situata nella centralissima via Atzori a Nocera Inferiore. L’immobile, composto da due camere, una cugina e un bagno, era stato fittato a una donna che risulta essere fuori dall’Italia

Blitz della polizia e dei vigili urbani in un piccolo appartamento situato nella centralissima via Atzori, nel comune di Nocera Inferiore, dove vivevano ben 25 rom in condizioni igienico sanitarie davvero precarie. L’immobile, composto da due camere, una cugina e un bagno, era stato fittato a una donna che risulta essere fuori dall’Italia. La casa è stata sgomberata e tutte le persone sono state identificate dalle forze dell'ordine. A far scattare l'operazione una serie di segnalazioni fatte dai residenti del quartiere Capo Casale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

Torna su
SalernoToday è in caricamento