Vivevano in un appartamento in pessime condizioni igieniche: sgomberati 25 rom

Operazione congiunta di vigili urbani e polizia in una casa situata nella centralissima via Atzori a Nocera Inferiore. L’immobile, composto da due camere, una cugina e un bagno, era stato fittato a una donna che risulta essere fuori dall’Italia

Blitz della polizia e dei vigili urbani in un piccolo appartamento situato nella centralissima via Atzori, nel comune di Nocera Inferiore, dove vivevano ben 25 rom in condizioni igienico sanitarie davvero precarie. L’immobile, composto da due camere, una cugina e un bagno, era stato fittato a una donna che risulta essere fuori dall’Italia. La casa è stata sgomberata e tutte le persone sono state identificate dalle forze dell'ordine. A far scattare l'operazione una serie di segnalazioni fatte dai residenti del quartiere Capo Casale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Grave incidente in autostrada, all'altezza della barriera di San Severino

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

Torna su
SalernoToday è in caricamento