A spasso con una pistola rubata e carica: arrestato un nocerino a Bologna

Il suo atteggiamento ha insospettito i militari: dalla perquisizione, è emersa una pistola marca Bernardelli, calibro 6.35 con tre proiettili inseriti nel caricatore

Foto Bolognatoday

Andava in giro con in tasca una pistola rubata, per giunta carica. E' finito nei guai un 35enne di Nocera Inferiore, arrestato ieri a Bologna dai Carabinieri della stazione San Ruffillo, che lo hanno controllato davanti a un supermercato di via Dagnini.

Il fatto

Il suo atteggiamento ha insospettito i militari: dalla perquisizione, è emersa una pistola marca Bernardelli, calibro 6.35 con tre proiettili inseriti nel caricatore. Dagli accertamenti, la pistola è risultata rubata quattro anni fa dall'abitazione di un modenese. Il 35enne, dunque, è accusato di porto illegale di arma comune da sparo e ricettazione: è finito in manette.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, morte di Antonio Junior De Sarlo: chiesto il processo per l'amico

Torna su
SalernoToday è in caricamento