A spasso con una pistola rubata e carica: arrestato un nocerino a Bologna

Il suo atteggiamento ha insospettito i militari: dalla perquisizione, è emersa una pistola marca Bernardelli, calibro 6.35 con tre proiettili inseriti nel caricatore

Foto Bolognatoday

Andava in giro con in tasca una pistola rubata, per giunta carica. E' finito nei guai un 35enne di Nocera Inferiore, arrestato ieri a Bologna dai Carabinieri della stazione San Ruffillo, che lo hanno controllato davanti a un supermercato di via Dagnini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

Il suo atteggiamento ha insospettito i militari: dalla perquisizione, è emersa una pistola marca Bernardelli, calibro 6.35 con tre proiettili inseriti nel caricatore. Dagli accertamenti, la pistola è risultata rubata quattro anni fa dall'abitazione di un modenese. Il 35enne, dunque, è accusato di porto illegale di arma comune da sparo e ricettazione: è finito in manette.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento