Gerarda Pantalone lascia Salerno: guiderà la Prefettura napoletana

La decisione è stata presa durante il Consiglio dei Ministri, presieduto dal premier Matteo Renzi, svoltosi nella serata di ieri a Palazzo Chigi, su indicazione del ministro Alfano

Gerarda Maria Pantalone

Gerarda Maria Pantalone se ne va. Dopo aver guidato per due anni Palazzo di Governo il primo Prefetto donna del capoluogo lascerà nei prossimi giorni la Prefettura salernitana per dirigere quella di Napoli. La decisione è stata presa durante il Consiglio dei Ministri, presieduto dal premier Matteo Renzi, svoltosi nella serata di ieri a Palazzo Chigi, su indicazione del ministro dell’Interno Angelino Alfano. Gerarda Maria Pantalone è nata a Grazzanise il 22 luglio 1955. Si è laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Napoli nel luglio del 1977 ed ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense, presso la Corte di Appello di Napoli, nel 1979.

Il 1° marzo dello stesso anno, vincitrice di concorso pubblico, è entrata nei ruoli dell'Amministrazione Civile dell'Interno, assumendo servizio al Ministero dell'Interno, Dipartimento della Polizia di Stato. In quella sede le sono stati attribuiti, sin dall'inizio, rilevanti ed impegnativi incarichi, disimpegnati al Servizio Stranieri, all'Ufficio del Vice Capo della Polizia dove ha contribuito all'elaborazione di tutti i provvedimenti regolamentari ed amministrativi attuativi della legge n. 121/81, alla Direzione Centrale del Personale quale responsabile del Servizio Dirigenti e Direttivi della Polizia di Stato prima e del Servizio Ordinamento e Contenzioso

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz della Dia ad Albanella: arrestato un candidato sindaco

  • Cronaca

    Incidente sul lavoro ad Ascea: operaio finisce in ospedale

  • Cronaca

    Lutto nel commercio ad Angri: è morto Tonino il giornalaio, il cordoglio della Confesercenti

  • Cronaca

    Turbativa d'asta a Roccadaspide: scatta la perquisizione della Dia, nei guai una società

I più letti della settimana

  • Cilento, avvistato pesce-killer nel mare di Palinuro

  • Tromba d'aria in Costiera: caos tra Maiori e Ravello

  • Masso si stacca dal costone e colpisce un'auto: conducente in ospedale

  • Eboli, annullato il concerto di Raf e Tozzi: ecco come ottenere il rimborso

  • Furto in una casa di Giovi, vittime narcotizzate e derubate di notte

  • Toscana, rapinato e picchiato a sangue commerciante salernitano

Torna su
SalernoToday è in caricamento