Minaccia e rapina una giovane escort, arrestato 25enne: è caccia al complice

A finire dietro le sbarre un ragazzo pregiudicato di Eboli, F.B le sue iniziali, che insieme ad un'altra persona aveva rubato alla donna 3200 euro, diversi gioielli e quattro telefoni cellulari

Un pregiudicato di 25 anni, F.B le sue iniziali, residente a Eboli, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri con l’accusa di rapina. Alle 21.40 di ieri, infatti, due individui a volto scoperto, di cui uno armato di pistola, con un pretesto sono entrati nell’abitazione in uso ad una escort romena di 25 anni, situata nel centro abitato di Battipaglia, e sotto la minaccia dell’arma si sono fatti consegnare 3.200 euro in contanti, ma anche quattro telefoni cellulari, un pc portatile, un anello ed altri oggetti in oro. Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma, scaturito a seguito della richiesta di aiuto da parte della giovane, ha consento di identificare uno degli autori della rapina il quale, nel corso della perquisizione effettuata presso la sua abitazione ad Eboli, è stato trovato in possesso dell’anello e di due dei quattro telefoni cellulari sottratti alla ragazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo. Ma lungo il tragitto compiuto dai malviventi durante la fuga gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto abbandonata, nella sterpaglia presente lungo la strada statale 19, la pistola utilizzata, risultata essere una replica della Beretta 98 cal. 9, priva del tappo rosso, che è stato posta sotto sequestro. La giovane escorso ha riconosciuto nel giovane colui il quale l’aveva materialmente minacciata con l’arma. Sono in corso le indagini finalizzate ad identificare il complice del 25enne. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato rinchiuso nella casa circondariale di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento