Beni culturali, realizzato il restauro della statua di Sant’Ante al Duomo

Verrà presentato il progetto di manutenzione del busto del Santo Martire, promosso dal Club Inner Wheel Salerno e realizzato insieme alla Fondazione della Comunità Salernitana Onlus, alla Soprintendenza BSAE e alla Curia

Uno scorcio del Duomo

Verrà illustrato il 30 maggio, alle ore 17, presso il salone degli Stemmi del Palazzo Arcivescovile, il restauro della statua di Sant'Ante, curato da Cristina De Vita. Promosso dal Club Inner Wheel Salerno, il progetto è stato realizzato insieme alla Fondazione della Comunità Salernitana Onlus, alla Soprintendenza Bsae e alla Curia.


"Il busto, la cui realizzazione risale al 1705 ad opera degli argentieri Rivaldi e Monaco, è tornato oggi all’antico splendore grazie a questo delicato intervento di restauro. La statua, di oltre un metro di altezza, di grande finezza, realizzata in lamine d’argento cesellato e sbalzato, rappresenta il santo come un giovane uomo vestito con abiti molto articolati - spiegano alcuni referenti dell'intervento - Il progetto di restauro e manutenzione ha interessato la base di legno e le superfici esterne che sono state ripulite e portate allo splendore di un tempo".

Primo intervento, questo, di tutela e valorizzazione del patrimonio di interesse storico ed artistico del territorio salernitano sostenuto dalla Fondazione della Comunità Salernitana Onlus.

 



 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • 5 consigli di bellezza per far durare a lungo la tinta per capelli anche d’estate

I più letti della settimana

  • Maxi Concorso Regione Campania, pubblicati i primi due bandi: tutte le info

  • Arriva in ospedale con i testicoli lesionati: la madre sporge denuncia

  • Dramma ad Eboli, infermiera si toglie la vita: si indaga

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Temporali e raffiche di vento in provincia di Salerno: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento