Botti al matrimonio, cavallo del carro funebre si spaventa e muore

E' accaduto nel pomeriggio, a Roccapiemonte, poco dopo le 16

foto da "Il Mattino"

Un cavallo si stacca da un carro funebre e si accascia al suolo, forse scivolando. Poi la morte. L'animale pare si sia imbizzarrito a causa di alcuni fuochi d'artificio esplosi per un matrimonio che si stava celebrando a poca distanza da un corteo funebre. E' accaduto nel pomeriggio, a Roccapiemonte, poco dopo le 16.

Corsa al lotto

Il cavallo avrebbe cominciato ad innervosirsi, perdendo il controllo, subito dopo l'esplosione dei primi fuochi. Gli uomini dell'impresa funebre hanno tentato di calmarlo, ma l'animale è caduto a terra, forse a causa del terreno bagnato dalla forte pioggia del pomeriggio. Una volta a terra, ha esalato l'ultimo respiro. La circostanza ha creato disagio alla circolazione e anche al corteo funebre. Sono stati infatti i parenti della defunta a portare in spalla la bara sino alla chiesa di Materdomini. L'episodio è finito in breve tempo sulla bocca di tutti, una corsa al lotto per i numeri suggeriti dalla cabala. Il 6 per il cavallo di colore nero, il 35 per i petardi, il 72 come meraviglia, il 66 per il funerale e il 90 per la paura e il carro funebre. 

Potrebbe interessarti

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno?

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Salerno-Caserta, motociclista muore decapitato: traffico in tilt

  • Incidente sull'A30, identificato il motociclista morto decapitato

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente a Roma, perde il controllo della moto: muore 32enne salernitano

  • Suicidio ad Eboli, trovate due lettere d'addio dello studente capaccese

  • Dramma ad Agropoli, ragazzino di 15 anni muore annegato

Torna su
SalernoToday è in caricamento