Nasce il ‘Comitato mamme civiche per Scafati’. Francesca Cutino (Alleanza Popolare) e la sua politica dei contenuti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

"La Festa della Mamma - dice la candidata alle prossime elezioni amministrative a Scafati - è stata solo l’occasione per lanciare la mia proposta alle donne e alle mamme di Scafati. Nell’occasione, ho illustato la mia idea rivolta a coloro che più di tutti hanno la reale percezione dei problemi del territorio. L’idea di fondare un comitato di ‘Mamme civiche per Scafati’ per raccogliere in un unico contenitore tutte le proposte, le segnalazioni, i progetti per un rilancio di una Scafati in grado di diventare appetibile per i giovani e accogliente per i più piccoli. Ho pensato alle mamme, perchè la loro vocazione naturale è già quella di essere proiettate verso l’altro, oltre ad essere interessate direttamente al benessere dei propri figli. E ho pensato ai giovani, anche ai ragazzi, perchè da docente di comunicazione ho spesso l’opportunità di confrontarmi con loro. 

L’appello che rivolgo alle donne e alle mamme di Scafati non proviene, dunque, dalla giornalista che in questi anni ha vissuto da vicino il territorio, nè dalla scrittrice che ha trattato nei suoi libri temi come la genitorialità, la maternità e l’ambiente, ma da una cittadina e mamma. L'apertura di un canale di comunicazione sarà immediata, per consentire a tutte le donne e mamme interessate di poter acquisire informazioni e al contempo diventare un coro e non più una singola voce.  L’intento è quello di dare un contenuto ad una campagna elettorale che si sta contraddistinguendo per il silenzio della proposta. Sta venendo meno il vero senso della politica, almeno quella che ho sempre respirato dal 2008 fino all’avvento dei commissari. La stessa politica che ha portato in alto Scafati in tutti i settori, la politica che ho vissuto da vicino, prima come ufficio stampa del Comune e poi in Regione Campania con il consigliere regionale Monica Paolino. La parte politica in cui credo da sempre. Da parte mia, ci sarà il massimo impegno, perchè se oggi sono candidata, domani resterò sempre e comunque una mamma"

Torna su
SalernoToday è in caricamento