Defunti in ambulanza a Nocera: dopo il servizio su Striscia La Notizia, al via le verifiche dell'Asl

La Direzione Commissariale dell'Asl di Salerno ha immediatamente diramato una disposizione indirizzata ai propri ospedali per verificare la veridicità di quanto mostrato dal servizio televisivo

Riflettori puntati sul presunto modus operandi di alcune associazioni di volontariato che riporterebbero a casa, in ambulanza, i defunti deceduti presso l’ospedale “Umberto I”. Dopo il servizio del programma tv “Striscia la notizia” dedicato al caso, la Direzione Commissariale dell'Asl di Salerno ha immediatamente diramato una disposizione indirizzata ai propri ospedali per verificare la veridicità di quanto mostrato dal servizio televisivo andato in onda su Mediaset, al fine di adottare tutte le misure utili a  contrastare il fenomeno in qualsiasi forma.

La nota dell'Asl

“La Direzione Commissariale assicura che verranno intraprese tutte le azioni repressive, ove se ne ravvisasse la necessità. Ciò al fine di garantire l’immagine e la professionalità degli operatori, dei professionisti e di tutti quanto operano nel pieno rispetto delle regole”. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Grave incidente in autostrada, all'altezza della barriera di San Severino

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Tutti in fila per Van Gogh: ingresso gratuito alla mostra immersiva

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

Torna su
SalernoToday è in caricamento