Cedeva dosi di eroina e cocaina a Fratte: una spacciatrice finisce ai domiciliari

Trovata in possesso di 14 dosi. Agli agenti non è sfuggito l’atteggiamento sospetto della donna e di un automobilista che hanno provato a separarsi imboccando direzioni opposte, quando hanno visto sopraggiungere la Polizia

foto archivio

Gli agenti della Sezione Volanti della Questura di Salerno hanno arrestato (ai domiciliari) una spacciatrice salernitana, N.L. 48 anni, trovata in possesso di 14 dosi di cocaina ed eroina. Ieri sera a Fratte, agli agenti non è sfuggito l’atteggiamento sospetto della donna e di un automobilista che hanno provato a separarsi imboccando direzioni opposte, quando hanno visto sopraggiungere la Polizia. 

Inseguimento

La donna si è diretta a piedi in direzione Calata San Vito mentre l’autovettura imboccava la strada che conduce nella zona del quartiere Carmine. L’immediato inseguimento che ne è scaturito ha consentito ai poliziotti di bloccare ben presto la donna ed identificarla. N.L., già nota alle forze dell’ordine per specifici reati in materia di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stata sottoposta a perquisizione personale in seguito alla quale è stata trovata in possesso di una somma di denaro suddivisa in banconote da 20 euro e 10 euro, provento dell’attività di spaccio. La droga e il denaro sono stati sequestrati, unitamente ad un telefono cellulare.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

  • Allaccio abusivo alla rete Enel: arrestato il titolare de "Il Giardino degli Dei H24"

Torna su
SalernoToday è in caricamento