Cava de' Tirreni, minaccia la ex con un complice: ai domiciliari

In due, tramite minacce e percosse, hanno costretto la donna ad abbandonare, insieme ai figli minori, la casa nella quale viveva. Sono stati posti agli arresti domiciliari

Immagine di repertorio

Una difficile separazione coniugale, caratterizzata da querele e contro querele presentate presso il commissariato di Cava de' Tirreni per i reati di lesioni, minacce, ingiurie e percosse. Una vicenda sfociata in un epilogo intimidatorio commesso da due uomini, uno dei quali ex marito della donna: i due, tramite minacce e percosse, hanno costretto la donna ed i figli minori ad abbandonare la casa maritale. I due, Z. A. 25 anni e I. N. 40 anni, sono stati posti agli arresti domiciliari dagli agenti di polizia su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Senza parole...

  • i nomi per esteso di questi due delinquenti, non si possono sapere?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Domani a Campagna i funerali dello studente morto all'Unisa

  • Cronaca

    De Luca agli studenti: "Chi fa uso di droga non merita di vivere"

  • Cronaca

    Attentato a Manchester, il racconto di Gigi Cassandra: "Sto bene, non ho sentito l'esplosione"

  • Cronaca

    Anno scolastico 2017-2018: ecco il nuovo calendario regionale

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università, giovane precipita dalla rampa di scale della Biblioteca e muore

  • Si schianta con la moto contro un'auto a Battipaglia: muore Maria Rosaria Santese

  • Domani a Campagna i funerali dello studente morto all'Unisa

  • Battipaglia, dolore e sgomento per la morte di Maria Rosaria

  • Si spara all'addome in via Leucosia: grave vigile urbano di Salerno

  • Studente precipita e muore all'Unisa, Tommasetti: "Un minuto di silenzio all’inizio di tutte le attività"

Torna su
SalernoToday è in caricamento