Cava de' Tirreni, minaccia la ex con un complice: ai domiciliari

In due, tramite minacce e percosse, hanno costretto la donna ad abbandonare, insieme ai figli minori, la casa nella quale viveva. Sono stati posti agli arresti domiciliari

Immagine di repertorio

Una difficile separazione coniugale, caratterizzata da querele e contro querele presentate presso il commissariato di Cava de' Tirreni per i reati di lesioni, minacce, ingiurie e percosse. Una vicenda sfociata in un epilogo intimidatorio commesso da due uomini, uno dei quali ex marito della donna: i due, tramite minacce e percosse, hanno costretto la donna ed i figli minori ad abbandonare la casa maritale. I due, Z. A. 25 anni e I. N. 40 anni, sono stati posti agli arresti domiciliari dagli agenti di polizia su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Senza parole...

  • i nomi per esteso di questi due delinquenti, non si possono sapere?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bimbo incendia il divano di casa: il padre si ustiona per salvarlo

  • Cronaca

    Incidente tra due ciclisti nel Vallo di Diano: ferito 60enne

  • Cronaca

    Stremata dalla passeggiata: donna salvata sul Sentiero degli Dei

  • Cronaca

    Evade gli arresti domiciliari: arrestato commerciante di Capaccio

I più letti della settimana

  • "The Times”: l'Unisa è il 1° Ateneo del Sud e 3° università più influente nella ricerca

  • Amanti sorpresi dai coniugi in un bar: scoppia la rissa

  • Al via la selezione di 100 profili per la grande distribuzione a Salerno

  • Tragedia a San Gregorio Magno: tenta di accendere una sigaretta e muore ustionato

  • L'università di Salerno nella classifica internazionale degli atenei

  • Torna a casa dal carcere: applausi e ovazioni al piccolo "boss" di Eboli

Torna su
SalernoToday è in caricamento