Pellezzano, ex dipendente si impicca nel centro "Cedisa"

A togliersi la vita è stato un uomo di 53 anni, G.F le sue iniziali, che per diversi anni aveva lavorato presso il noto centro diagnostico salernitano. Sotto choc familiari e amici

Dramma all’interno del centro diagnostico “La Cedisa” di Capezzano (Pellezzano), dove un ex dipendente di 53 anni, G.F le sue iniziali, si è tolto la vita impiccandosi. L’uomo aveva lavorato diversi anni presso la nota struttura sanitaria salernitana. Solo e senza fissa dimora, molto probabilmente anche con problemi economici alle spalle, ha deciso di morire nella zona che viene adibita ad archivio. Su quanto accaduto indagano i carabinieri di Mercato San Severino, che avrebbero trovato anche una lettera indirizzata ai familiari del 53enne. Sotto choc tutto il personale de “La Cedisa”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Segregata in casa e picchiata: 22enne perde la vista ad un occhio

  • Cronaca

    Terrore nei Picentini, grosso lupo si avvicina alle case e sbrana gli animali

  • Cronaca

    Pacco bomba a Delli Bovi, gli appelli di Lembo e D'Onofrio alla città

  • Cronaca

    In ospedale per partorire ma la sua bimba morì: 4 medici a processo

I più letti della settimana

  • Montecorvino Rovella, pacco bomba al collaboratore del sindaco: è grave

  • Colta da malore a Battipaglia: muore ragazza di 25 anni

  • Scossa di terremoto 3.1 a Battipaglia: paura tra gli abitanti

  • Pacco bomba al collaboratore del sindaco, eseguito l'intervento chirurgico: le condizioni del 29enne

  • Pacco bomba, Delli Bovi ha il timpano destro lacerato: il nuovo bollettino del Ruggi:

  • Lutto cittadino a Roccadaspide: muore ragazza di 27 anni

Torna su
SalernoToday è in caricamento