Pisciotta, maltratta un familiare: arrestato l'autore degli incendi alle auto

Già resosi responsabile degli incendi di diverse auto tra Centola e Pisciotta per i quali fu denunciato nel mese scorso, adesso è stato bloccato dai carabinieri mentre compiva atti di violenza e maltrattamenti nei confronti di un suo familiare

E' stato arrestato, un ventenne, già autore di atti incendiari a Centola, finito nuovamente in manette questa volta per violenza. Il pregiudicato di Pisciotta è stato fermato dai militari di Vallo della Lucania.

L'arresto

Già resosi responsabile degli incendi di diverse auto tra Centola e Pisciotta per i quali fu denunciato nel mese scorso, adesso è stato bloccato dai carabinieri mentre compiva atti di violenza e maltrattamenti nei confronti di un suo familiare. Il giovane è stato condotto presso la casa circondariale di Vallo della Lucania.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento