Pisciotta, maltratta un familiare: arrestato l'autore degli incendi alle auto

Già resosi responsabile degli incendi di diverse auto tra Centola e Pisciotta per i quali fu denunciato nel mese scorso, adesso è stato bloccato dai carabinieri mentre compiva atti di violenza e maltrattamenti nei confronti di un suo familiare

E' stato arrestato, un ventenne, già autore di atti incendiari a Centola, finito nuovamente in manette questa volta per violenza. Il pregiudicato di Pisciotta è stato fermato dai militari di Vallo della Lucania.

L'arresto

Già resosi responsabile degli incendi di diverse auto tra Centola e Pisciotta per i quali fu denunciato nel mese scorso, adesso è stato bloccato dai carabinieri mentre compiva atti di violenza e maltrattamenti nei confronti di un suo familiare. Il giovane è stato condotto presso la casa circondariale di Vallo della Lucania.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento