Aeroporto di Salerno, la Corte dei Conti: via libera alla fusione con Gesac

Lo annuncia il sindaco di Bellizzi Volpe: "Ora anche il nostro comune, considerato aeroportuale, potrà riscuotere i diritti d'imbarco, così come gli altri enti pubblici confinanti e rientranti nella proprietà"

“Finalmente la concessione definitiva, 2043, alla società Aeroporto Spa è stata rilasciata e registrata dalla Corte dei Conti”. Ad annunciare un nuovo passo in avanti per il rilancio dello scalo salernitano è, con un post su Facebook, il sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe che spiega la svolta: “Premesso che ora tutti i diritti di concessione dall'Enac passano in capo alla società di Salerno spa. Ora anche il nostro comune, considerato aeroportuale, potrà riscuotere i diritti d'imbarco, così come gli altri enti pubblici confinanti e rientranti nella proprietà. Grazie alla spinta e all'intuito del Presidente della Regione Campania alla sinergia istituzionale, allo straordinario lavoro della società di gestione e consorzio Aeroportuale è stato raggiunto un grande risultato per la Provincia e per l'intero mezzogiorno d'Italia”.

I dettagli

Insomma, da ieri l’Aeroporto di Salerno Spa è a pieno titolo gestore unico dello scalo aeroportuale situato nella zona sud della provincia. La concessione sarà valida fino al 2043, esattamente in linea con quella che ha la Gesac. Ora l’Enac dovrà relazionare i ministeri competenti entro 12 mesi dal rilascio della concessione “sul rispetto degli obblighi assunti dalla concessionaria di costituire, entro il medesimo termine, la rete aeroportuale campana, mediante fusione societaria Gesac-AdS, e di gestione unitaria degli aeroporti di Napoli Capodichino e Salerno-Pontecagnano. La mancata realizzazione della suindicata fusione societaria e gestione unitaria dei due scali entro il termine indicato, determina la decadenza della concessione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

Torna su
SalernoToday è in caricamento