Aeroporto di Salerno: "ore contate" per la firma, tutto pronto per l'ampliamento

Capodichino e Salerno dovranno diventare vasi comunicanti, per consentire alla Campania di avere un’unica struttura aeroportuale gestita da Gesac-Capodichino

Ormai è imminente, lo sblocco della pratica per i necessari lavori di ampliamento dell'aeroporto  di Salerno. Sia il direttore generale dell’Enac che il Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, Andrea Cioffi (M5S), ieri hanno annunciato la firma in calce al Decreto per la gestione totale dello Scalo aeroportuale salernitano.

L'obiettivo

Come ricorda Liratv, Capodichino e Salerno dovranno diventare vasi comunicanti, per consentire alla Campania di avere un’unica struttura aeroportuale gestita da Gesac-Capodichino, con l’aeroporto di Salerno che consentirà di alleggerire il movimento-passeggeri dello scalo napoletano, portando ad un incremento di almeno 5 milioni di viaggiatori a tre anni dal completamento delle piste, a tutto vantaggio del territorio campano.
 

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Perde il cellulare con le foto del figlioletto morto: le restuiscono solo la scheda, lo sfogo della mamma di Alessandro

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento