Sarno: una parte dei compensi di sindaco, assessori e consiglieri per chi è in difficoltà

Una quota dei compensi del sindaco, degli assessori, dei consiglieri comunali di maggioranza e del presidente del consiglio comunale, che ammonta a 100mila euro, sarà destinata per servizi a favore di persone che vivono in condizioni di grave disagio

Un gesto lodevole a Sarno. La Giunta guidata dal sindaco Giuseppe Canfora ha deliberato che una quota dei compensi del sindaco, degli assessori, dei consiglieri comunali di maggioranza e del presidente del consiglio comunale, che ammonta a 100mila euro, sarà destinata per attivare servizi a favore di persone che vivono in condizioni di grave disagio socio-economico.

"E' intenzione anche dell'Amministrazione Comunale destinare parte della somma risparmiata, stanziata nel bilancio di previsione 2016, alla realizzazione, all'interno di una struttura di proprietà del Comune, di un centro polifunzionale per persone diversamente abili", annunciano dal Comune.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Occupazione abusiva dell'alveo del fiume Tusciano, raffica di sequestri: 90 indagati

  • Cronaca

    Omocidio Vassallo, nuovo interrogatorio per Bruno Humberto Damiani

  • Cronaca

    Frana la montagna per il maltempo: fango e detriti invadono San Rufo

  • Cronaca

    Spari ad un bodybuilder: la Procura dimentica il video e l'udienza salta

I più letti della settimana

  • Maximall di Pontecagnano: sveltato il nome del nuovo ipermercato

  • Tasse sui rifiuti, Salerno e Napoli tra le città più care

Torna su
SalernoToday è in caricamento