Sarno: una parte dei compensi di sindaco, assessori e consiglieri per chi è in difficoltà

Una quota dei compensi del sindaco, degli assessori, dei consiglieri comunali di maggioranza e del presidente del consiglio comunale, che ammonta a 100mila euro, sarà destinata per servizi a favore di persone che vivono in condizioni di grave disagio

Un gesto lodevole a Sarno. La Giunta guidata dal sindaco Giuseppe Canfora ha deliberato che una quota dei compensi del sindaco, degli assessori, dei consiglieri comunali di maggioranza e del presidente del consiglio comunale, che ammonta a 100mila euro, sarà destinata per attivare servizi a favore di persone che vivono in condizioni di grave disagio socio-economico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' intenzione anche dell'Amministrazione Comunale destinare parte della somma risparmiata, stanziata nel bilancio di previsione 2016, alla realizzazione, all'interno di una struttura di proprietà del Comune, di un centro polifunzionale per persone diversamente abili", annunciano dal Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento