Imprese straniere in crescita a Salerno: i dati della Camera di Commercio

La parte straniera rappresenta una componente importante dell’imprenditoria per la provincia, coprendo il 6,3% del totale

Continuano a crescere, le imprese straniere in provincia di Salerno: a fine 2017 sono 7.564 le aziende create da cittadini non originari dell'Italia. A differenza del contesto nazionale, che registra nell’ultimo anno una forte crescita di imprese straniere (3,4%), il trend provinciale risulta molto più modesto (0,7%) e anche meno intenso di quello che ha caratterizzato il complessivo sistema imprenditoriale provinciale (1,2%). E' quanto emerge dai dati relativi alla dinamica delle imprese straniere presso la Camera di Commercio di Salerno.

I dati

La parte straniera rappresenta comunque una componente importante dell’imprenditoria per la provincia, rappresentando il 6,3% del totale. Il settore in cui le imprese di stranieri sono maggiormente presenti è quello del commercio: oltre 4.700 unità. Il paese più rappresentato è il Marocco (quasi 2.500 imprese). Scarsa invece la presenza in provincia di imprenditori provenienti dalla Cina (205) e della Romania (234) che sono, al contrario, paesi molto rilevanti per l’imprenditoria immigrata nazionale.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

  • Allaccio abusivo alla rete Enel: arrestato il titolare de "Il Giardino degli Dei H24"

Torna su
SalernoToday è in caricamento