L'Università di Salerno partecipa a “La Notte del lavoro narrato”

Mercoledì 30 aprile scocca "La notte del lavoro narrato" e l'Università di Salerno parteciperà. Il 30 aprile in tutte le città, le scuole, le biblioteche, le piazze d’Italia, giovani, uomini e donne, occupati e non, racconteranno storie di lavoro: anche l’Università di Salerno parteciperà attivamente a “La notte del lavoro narrato”, l’iniziativa nazionale dedicata al tema del lavoro quale motore delle esistenze, ramificazione delle relazioni, rispetto di sé e per gli altri, autonomia, indipendenza, voglia e capacità di tenere assieme nel lavoro la testa ovvero il sapere, le mani ovvero il saper fare, e il cuore ovvero l’amore per il proprio lavoro e la voglia di farlo bene. Accogliendo l’invito dei promotori del progetto nazionale, Vincenzo Moretti e Alessio Strazzullo, l’Università di Salerno aderirà a questa notte straordinaria a partire dalle ore 20.30, quando avrà inizio la diretta radiofonica notturna organizzata dalla radio Unis@und, in collaborazione con UTV - la tv universitaria. Su iunisa.unisa.it andranno in onda le storie di lavoro raccontate dalla community dell’Università e in studio saranno presenti docenti, studenti e personale per testimoniare, raccogliere, socializzare le loro storie.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Festival di San Martino: il "menù" prevede musica, zeppole e vino

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • San Marco: il percorso si snoderà da via Cuono a via Vicenza ccinvolgendo tutti i vicoli collegati.
  • La guerra di Troia nelle Grotte di Pertosa: ecco le date degli spettacoli

    • dal 23 al 24 novembre 2019
    • Grotte di Pertosa-Auletta

I più visti

  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Eros Ramazzotti in concerto al PalaSele di Eboli: fan mobilitati

    • 6 dicembre 2019
    • Palasele Eboli
  • Festival di San Martino: il "menù" prevede musica, zeppole e vino

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • San Marco: il percorso si snoderà da via Cuono a via Vicenza ccinvolgendo tutti i vicoli collegati.
  • Salerno, mostra personale di carl t. chew - rcbz - reid wood, identity of artist / marginal active resistances two

    • Gratis
    • dal 25 agosto al 21 novembre 2019
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento