Sagra della sfrionzola e della salsiccia paesana a Ottati

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, domenica anche a pranzo) la Pro Loco di Ottati organizza la XXIII "Sagra della Sfrionzola e della salsiccia paesana" che è tra le sagre più conosciute ed affollate della zona.

Il piatto tipico
 

Lo scopo è far riscoprire i sapori più tradizionali del territorio come questo piatto tipico, "la sfrionzola" - pezzettini di carne selezionata di maiale con peperoni sottaceto - che, in passato, veniva cucinato in occasione dell'uccisione del maiale per festeggiare uno dei pochi giorni di abbondanza delle povere famiglie di contadini ed allevatori del paese. Da anni questa iniziativa è l'occasione per promuovere gli ottimi salami e prosciutti di Ottati, prodotti con tecniche che affondano le radici nelle tradizioni culinarie tramandate da padre in figlio.

Il menù

Durante la manifestazione, si possono degustare una serie di piatti tipici tra cui: "cavatielli" al sugo arricchito da carne di maiale, salsiccia e broccoli, pizza con salsiccia, dolci tipici, caciocavallo impiccato e tante altre specialità del posto. Il tutto sarà accompagnato da ottimo vino locale, ottima birra artigianale e specialmente da tanta musica popolare.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Musica, mercatini, cibo, artisti di strada: PasquettArt ad Agnone Cilento

    • Gratis
    • dal 12 al 13 aprile 2020
    • Agnone Cilento
  • Lindy Hop a casa, a distanza: ecco l'iniziativa "Continuiamo a ballare Challenge"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 10 al 31 marzo 2020
    • Salerno
  • Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali
  • #iomiallenoacasa con Agnese (evento su Youtube)

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento