Comune di Nocera Superiore, staffetta in Giunta: ecco i nomi

Il sindaco Cuofano: "È il riconoscimento di un percorso avviato nel 2014. Ciascun componente del nostro progetto politico-amministrativo è stato messo in condizione di dare il suo contributo alla nostra città"

Il sindaco con la nuova Giunta

L’esecutivo comunale guidato dal sindaco Giovanni Maria Cuofano si rafforza con l’entrata in Giunta dei primi dei non eletti dell’ultima tornata elettorale targata 2014.

I nomi

Fanno il loro ingresso in Giunta Raffaele Satiro (delega ai Fondi Europei) ed Isabella Siani (deleghe alla Qualità e Benessere della Vita, Cultura e Sport), rispettivamente primi dei non eletti delle liste “Comunità Italia” e “L’altra Nocera”.  Entra nell’esecutivo anche Anna Battipaglia (delega allo Spettacolo, Commercio, Innovazione Tecnologica), componente della lista “Ora”, mentre subentra in consiglio comunale Carmine Paolo Sessa, il primo dei non eletti. Cedono il testimone Maria Giuseppa Vigorito (lista “La nostra terra”) e Teobaldo Fortunato. Viene nominato vice sindaco l’assessore al Bilancio Massimiliano Citarella, mentre Stefania Riso riceve la delega alla Pubblica Istruzione che era in capo alla Vigorito.

Il commento di Cuofano:

“È il riconoscimento di un percorso avviato nel 2014. Ciascun componente del nostro progetto politico-amministrativo è stato messo in condizione di dare il suo contributo alla nostra città. Oggi, con questa staffetta, si manifesta ancor di più la cifra distintiva del nostro progetto politico fatto di donne e uomini determinati ed impegnati a servire con sobrietà la causa comune della città di Nocera Superiore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

Torna su
SalernoToday è in caricamento