Elezioni ad Olevano sul Tusciano: bagno di folla per Michele Volzone

Il pubblico comizio è stato seguito da oltre 600 persone. Il candidato sindaco e primo cittadino uscente: "Abbiamo salvato il Comune dal fallimento"

Il comizio

Bagno di folla ad Olevano sul Tusciano per il comizio di presentazione della lista “Michele Volzone Sindaco Con e Per Olevano“.

Il comizio

La Sala Congressi Cretarossa, giovedì sera, è stata riempita da tantissimi cittadini che hanno attentamente ascoltato le parole del candidato sindaco Michele Volzone e della sua squadra, una lista civica che unisce professionisti, studenti, persone provenienti dal mondo dell'associazionismo. Nel proprio intervento, il primo cittadino uscente ha passato in rassegna gli interventi realizzati nell'ultimo quinquennio - pubblica illuminazione, servizio di scuolabus, videosorveglianza, impegno per le nuove generazioni attraverso Forum dei Giovani, Servizio Civile, Giovani sul Tusciano - ma soprattutto ha rivendicato una gestione oculata, improntata al risanamento del bilancio.

Il discorso

Volzano ha affrontato subito la questione economica: "Abbiamo salvato il Comune dal fallimento. Avevamo ereditato una situazione delicata, trovata all'atto del nostro insediamento, e l'abbiamo affrontata tagliando sprechi e riducendo le spese". Il primo gesto virtuoso, di responsabilità nei confronti della comunità olevanese, è stato la rinuncia all'indennità di carica, decisione sposata da tutti, assessori compresi. "278mila euro di compensi risparmiati e destinati innanzitutto alle politiche sociali - ha aggiuntoil primo cittadino - Concretezza, continuità ed onestà sono le nostre parole d'ordine, quelle che hanno ispirato la nostra attività amministrativa e che continueranno ad ispirarla, se saremo premiati dagli elettori.1,2 milioni di euro pagati per debiti accumulati negli anni precedenti, quasi tutti per cause perse. Condannati anche al pagamento di 1milione e 118mila euro (sentenza Carfagna), siamo riusciti a transare, ad ottenere un risparmio fino a 630mila euro dilazionando l'esborso in 10 anni. Abbiamo lavorato bene e senza proclami, perché c'era di creare, nel silenzio, le fondamenta sulle quali costruire il futuro cambiamento. E' giunto il momento, però, di farlo sapere a tutti: il Comune è stato salvato dal fallimento". Volzone ha posto poi l'accento sulla continuità amministrativa, sulla stabilità di governo. Prima di presentare i candidati consiglieri, Volzone ha ringraziato gli assessori e i consiglieri uscenti ed ha definito la sua nuova compagine “mix di energia ed entusiasmo, persone che lavoreranno insieme per il progresso e il benessere della comunità di Olevano sul Tusciano”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I candidati

Poi il primo cittadino ha ringraziato la squadra uscente e naturalmente i nuovi, aspiranti consiglieri che si sono alternati sul palco: Carmine Calore (Funzionario Regione Campania), Simone Cascone (Libero Professionista), Alfredo Cicatelli (Imprenditore Edile), Simona Di Lascio (Istruttrice Fitness), Michele Filiberto Ferrara (Imprenditore Agricolo), Candido Maddalo (Studente), 
Luigi Mari (Pensionato), Giovanni Molinaro (Tecnico Enel), Elena Pascale (Rappresentante), Filomena Poppiti  (Imprenditrice Agricola), Clara Sesso (Studentessa) e Davide Zecca (Docente).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento