Crisi Salernitana, l'appello dei consiglieri di centrodestra: "Tuteliamo la nostra squadra"

A lanciarlo sono i consiglieri comunali Roberto Celano (Forza Italia), Giuseppe Zitarosa (Lega-Salvini) e Ciro Russomando (Attiva Salerno)

I consiglieri di centrodestra

Un appello alla città affinchè, nonostante il momento di difficoltà che sta vivendo, resti accanto alla Salernitana. A lanciarlo sono i consiglieri comunali di centrodestra Roberto Celano (Forza Italia), Giuseppe Zitarosa (Lega-Salvini) e Ciro Russomando (Attiva Salerno). i quali parlano di “epilogo inquietante e vergognoso per il campionato di calcio di serie B”.

La nota congiunta:

Certamente il campionato della Salernitana non è stato edificante nell'anno del centenario. Tuttavia ancora una volta si assiste all'assenza di regole certe, eque ed uguali per tutti. C'è amarezza per una giustizia che non appare omogenea. La  Salernitana per molto meno, anni fa, fu radiata dal calcio e con essa la passione di un'intera città.  Oggi non si utilizza ugual metro in circostanza ben più grave. Sono ravvisabili senza dubbio colpa e negligenza in vigilando da parte degli organi preposti al controllo del rispetto delle regole delle società sportive affiliate. E' anche, però, deludente assistere che nella nostra città le istituzioni apicali non abbiano alzato la voce con veemenza ed incisività, come accaduto in altre città interessate. È il momento da parte di tutti di tutelare Salerno e la SalernitanaIntervengano le Istituzioni, i parlamentari e chiunque abbia titolo a difendere una passione e con essa la città.  I tifosi certamente faranno la loro parte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento