Prof salernitani in “fuga” dalla scuola con Quota 100: i dati

Nel giro di due settimane due settimane dall’avvio delle domande per andare in pensione anticipatamente avendo i 62 anni di età e i 38 di contributi, in provincia di Salerno è boom di richieste presentate da insegnanti

Prof salernitani in fuga dalla scuola grazie a Quota 100. Nel giro di due settimane due settimane dall’avvio delle domande per andare in pensione anticipatamente avendo i 62 anni di età e i 38 di contributi, in provincia di Salerno è boom di richieste presentate da insegnanti.

I dati

Secondo quanto comunicato dall’Inps alla data del 15 febbraio  - riporta Il Mattino - sono già 1.054 le domande complessive di pensionamento presentate nei vari settori, incluso quello privato. Un numero molto elevato rispetto alle altre province campane, mentre Napoli fa registrare oltre 2.338 domande di pensionamento. E nel settore scuola? Secondo i calcoli previsti dall’amministrazione scolastica, nel Salernitano sarebbero già 350 le richieste di pensionamento presentate da insegnanti nei vari ordini di scuola. Un numero elevato che potrebbe aumentare nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento