Scherzo a "Le Iene": tra i complici, il presidente del Parco Nazionale del Cilento

Pellegrino, rintracciato telefonicamente da Boccia, gli ha fatto credere che sua moglie, Nunzia De Girolamo, ex Forza Italia ed ex ministra, aveva accettato un’offerta per candidarsi con Matteo Renzi

Anche il presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Tommaso Pellegrino ha preso parte allo scherzo in diretta su "Le Iene": la vittima è stato il ministro delle Autonomie, Francesco Boccia.

La curiosità

Nella puntata andata in onda ieri sera su Italia 1, Pellegrino, rintracciato telefonicamente da Boccia, gli ha fatto credere che sua moglie, Nunzia De Girolamo, ex Forza Italia ed ex ministra, aveva accettato un’offerta per candidarsi con Matteo Renzi e Italia Viva.  Tra i complici, anche la De Girolamo che ha confermato la voce in circolo. Ironia e sorrisi.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

  • San Valentino a Salerno: dal dolce al salato, il romanticismo "avvolge" la città

Torna su
SalernoToday è in caricamento